Poesie di Enrico Pietrangeli

11.gif

NON E’ L’AMORE

Non è l’amore che non trovo,è un sentire morto, annichilito,pavido desiderio appassito.Non è l’amore che non trovo,è la paura dei sentimenti tra impalpabili, ordinari orrori. Non è l’amore che non trovo,è una nauseante umanità per cui vomito inchiostro. Non è l’amore che non trovo,è l’arido fondo di una coppa dove non scorre più il suo vino.-2003-

A M.C.

Rinvenire un frutto smarrito,abbandonato a marcire nelle segrete dell’anima,non concede altro che muffe;furono giorni nondimeno gloriosi dove improvvisi esplodemmo nel sedimentare, spontaneo,tutto il nostro bisogno d’amore. Ora, avvolto in una corazza,non conosco più l’abbandono,constato ogni dettaglio e limite pronto ad arenare la fantasia sopra un lascivo avventurarsi. Cerco sangue fraterno, vivo,dove, cauto, lasciarmi andare. Abbraccio la mia sola utopia per poi tornare a naufragare.-2001-

IN MEMORIA DELL’UNDICI SETTEMBRE

Stamani, per un’antica consuetudine,oltre la coltre di nubi pigramente cullata da un asfissiante scirocco, irrequieto mi commuovo ed interrogo l’anima per dissolvermi in un uniforme grigio che tutt’intorno mi circonda il guardo di trascorse stagioni, sospesi eventi per speranze bruciate e un odore si disperde, lento ed assiduo,in un’aria divenuta acre e rafferma:sono innocenti carni sacrificate che alimentano squali e vampiri,macabri resti fanno contorno al nauseante orrore del martirio. Sembra che sia concime della vita ma restano solo terre del non amore.- 2001 –

 

Enrico Pietrangeli ha pubblicato nel 2000 il libro “Di amore, di morte” per la Teseo Editore. Il testo è disponibile anche in una versione e book ridotta con download gratuito per la Kult Virtual Press di Modena.Collabora con giornali, riviste e siti internet. Suoi inediti, traduzioni, articoli e recensioni sono reperibili su cartaceo ed in rete.

Attenzione! I diritti di queste poesie sono riservati!

Enrico Pietrangeli gestisce il sito “Poesia, scrittura e immagine” www.diamoredimorte.too.it Perciò per poter copiare e trascrivere queste poesie devi rivolgiti direttamente all’autore.

 1,335 total views,  1 views today

Lascia un commento