Una pianta di agrumi rallegra la casa

articoli.gif

Se abiti da Roma in su, dove il clima non e proprio l’deale per gli agrumi, devi fare attenzione al freddo. Per prima cosa scegli piante dalla forma armoniosa e mettile nell’angolo piu riparato del terrazzo, dove possono prendere il sole per almeno mezza giornata. Se le temperature notturne scendono sotto i 6-7 °C, avvolgile in un foglio di tessuto non tessuto, che trovi nei garden center. Questo telo ripara dal freddo ma per- mette alla pianta di traspirare, percio le sue foglie non si macchiano, cosa che invece puo succedere se usi il cellophane.

QUALI COMPRARE?

Il piu resistente al gelo e l’arancio amaro, che per qualche giorno tollera anche 3-4 gradi sottozero. Attenzione, pero, la pianta diventa molto grande. Prendila se puoi accogliere un vaso di 60-70 cm di diametro. il piu decorativo e il limone: la varieta “Fiorentino”, coltivata in Toscana, resiste bene al freddo e fiorisce quattro volte l’anno. Altre due specie adatte al Nord sono il mandarino e il kumquat. Bello anche il calamondino, che sembra un bonsai di mandarino: rispetto agli altri tollera l’aria secca, percio d’inverno lo puoi tenere in casa dietro la finestra di una stanza poco riscaldata.

COME CURARLI

Innaffiali tutte le volte che la terra si asciuga (anche in inverno), senza fare ristagnare l’acqua nel sottovaso. Concima ogni due settimane da fine marzo a fine settembre, con un prodotto liquido per agrumi. Ogni due anni, a fine inverno, rinvasa la pianta aumentando di cinque-otto centimetri il diametro del contenitore. Utilizza il terriccio per agrumi, ricco di elementi nutritivi ma poroso.

RINNOVA IL TERRICCIO

Quando la pianta raggiunge la dimensione desiderata, non va piu rinvasata. Ad anni alterni, a fine inverno, toglila dal vaso con la zolla

(1) .Taglia la parte piu esterna delle radici

(2) ,sui fondo e lungo i lati, con un coltello affilato. Poi rimettila nel vaso

(3) con della terra nuova: premila bene per farla aderire alle radici.

limone_piantare.gif

ANCHE UNA PIANTA DI AGRUMI PUO DIVENTARE RAMPICANTE

Anche gli agrumi possono essere trasformati in rampicanti, soprattutto i limoni. Se li pianti contro un muro esposto a Sud, in fioriere rettangolari, stanno al caldo durante l’inverno e li puoi anche riparare facilmente con un telo. Parti da una pianta giovane e conduci i suoi rami lungo la spalliera man mano che si allungano, per farli sviluppare in orizzontale Per ottenere una bella parete di limoni, pero, ci vogliono quattro anni, quindi e meglio se compri un limone gia impostato a spalliera e poi lo fai allargare sui muro come preferisci. Lo devi potare ogni anno.

rampicante_limone1.gif

 

 

 3,370 total views,  1 views today

Lascia un commento