Enciclopedia della Luna : Angeli

enciclopedialuna

Dal latino cristiano angelus derivato a sua volta dal greco àngelog traduzione dall’ebraico mal’akh, che in origine significava “l’ombra di Dio” per acquistare successivamente il significato di “messaggero” (divino). Con il termine di “angeli” s’intendono comunemente esseri che svolgono la funzione d’intermediari tra Dio e gli uomini.
La figura dell’angelo appare nelle diverse tradizioni e culture; non è appannaggio della sola cristianità ma è presente anche nell’Induismo e nell’Islam. Ciò confermerebbe, al di là del diverso sostrato culturale e religioso di ogni popolo, che l’angelo è una figura spirituale di cui l’uomo avverte il bisogno. Lo studio degli angeli, o Angiologia, sarebbe nato nell’antica Persia e fu sviluppato nell’Ebraismo, nel Cristianesimo e si è poi introdotto anche nell’Islam, secondo cui al momento della morte due angeli, di nome Munkar e Naki, giudicheranno gli uomini: i giusti saranno inviati in paradiso e i malvagi all’inferno.

Continua a Leggere

388 Visite totali, nessuna visita odierna