Oroscopo dei Bimbi

2.gif

ARIETE

L’infanzia di questo segno di fuoco governato da Marte è tra le più ruggenti. Coraggio e capacità  di affermazione, che si riscontrano fra gli adulti dell’Ariete, si traducono, nell’infanzia, in capricci e in un atteggiamento spericolato. Le bambine si impuntano appena possono per imporre la propria personalità  mentre i maschi sono maneschi, aggressivi, e vogliono misurarsi con i compagni anche più grandi. Veri e propri vulcani in azione, vanno presi per il verso giusto affinchè si trasformino nei più simpatici dello Zodiaco.

Generosi quando si sa come chiedere loro un piacere, sinceri fino all’eccesso, capaci di piccole vezzose moine, questi piccoli sorprendono sempre. Quando pare che sia cominciato un capriccio senza fine, basterà  moderare il tono aspro per farli reagire come “angioletti”. Ai genitori dei piccoli Ariete si consiglia di scegliere con cura i giocattoli: devono essere divertenti ma in materiali non pericolosi visto che tendono a ferirsi per l’eccesso di esuberanza. Potete acquistare scivoli e giochi d’equilibrio in plastica oppure, già  che sono dei temerari, imbracature e scarpine per praticare, fin dalla più giovane età , il freeclimbing. In casa, resteranno tranquilli con giochi creativi o la fabbrica dei pokemon, per modellare, infornare e colorare i personaggi del momento. A scuola è meglio evitare le classi troppo affollate perchè tenderanno a una scalata, più o meno cruenta, per guadagnarsi il posto di comando. Invogliate i i bambini dell’Ariete a praticare uno sport: li aiuterà  a smaltire il surplus di energia. Quando saranno cresciuti opponetevi al motorino: in mano loro, diventerà  un’arma impropria!

TORO

Questo segno di terra governato da Venere, esprime nell’infanzia le sue migliori qualità . Pacati, placidi, sempre sorridenti e disposti a mangiare, dormono sonni tranquilli e si svegliano raramente nel cuore della notte. Le bambine sono coccolone e impazziscono per gli animali con cui tendono a essere possessive. Vanesie, amano i bei vestitini e pretendono di scegliere ciò che indossano. I bambini, piacevoli e sereni, sono gelosissimi della madre che non vorrebbero condividere con nessuno. Anche il papà , in questo campo, è un nemico e quindi dovrà  trattenere le effusioni in pubblico con la moglie. Sono gelosi persino delle nonne, delle zie preferite o delle cuginette. La loro migliore qualità  è la dolcezza ma tendono alla pigrizia e quindi avrebbero bisogno di essere stimolati dai genitori. Va anche controllata la loro golosità  che potrebbe farli ingrassare e, infatti, apprezzeranno il Dolce Forno e tutti quei minielettrodomestici che consentono di improvvisarsi piccoli chef. Sono raffinati e adatti a giocattoli artistici come i puzzle in tre dimensioni o il kit per creare gioielli o macchinine. Le bambine apprezzeranno, oltre alle bambole, anche una cucina superaccessoriata per imitare la mamma. Entrambi sono portati per la musica e il canto. Potreste indirizzarli verso lo studio di uno strumento oppure regalar loro il karaoke.

GEMELLI

Bambine e bambini Gemelli sono l’essenza stessa della fantasia infantile, della capacità  di divertirsi e di distrarsi con un nonnulla, di inventare sempre nuovi giochi e sistemi di divertimento, spesso a danno di mamme e papà  che non riescono a controllarli nella loro esuberante ricerca di passatempi sempre più divertenti e originali. Le bambine sono sicure di sè, vagamente esibizioniste, hanno un debole per i giocattoli vistosi da far invidiare ai compagni di scuola, come la casa delle bambole o gli animali robottizzati. Anche i bambini hanno un corpo snello e scattante, amano esibire lo loro brillante intelligenza che sfruttano nell’inventare sempre nuovi giochi mettendo alla prova tutti quelli che hanno a che fare con loro. Sono molto curiosi, e quindi i giocattoli più adatti sono quelli atti a stimolare la loro fantasia, come il didò, gli strumenti musicali ludici, i giochini elettronici o il meccano, il vecchio gioco di costruzioni ritornato, da poco, in auge. I loro capricci segnalano la noia che spesso li assale quando manca loro quello stimolo continuo del quale hanno bisogno. A scuola, tendono alle fughe e a farsi beffe di chi li deve controllare.

CANCRO

Maschi e femmine hanno caratteri diversi visto che il valore della Luna cambia totalmente a seconda del sesso. Le bambine tendono a copiare il comportamento materno e amano le bambole con le quali giocano fino alla pubertà  trattandole come bambini veri. Con loro potete sbizzarrirvi con tutti quei modelli realistici come “bebi mia”, la bambola che riconosce la voce della sua padroncina o con la bambola che piange e va consolata. Apprezzano anche le carrozzine che sembrano vere e la casetta per Ken e Barbie. Instaurano un rapporto competitivo con la madre. Con lei si confrontano di continuo e vorrebbero superarla. I bimbi sono molto attaccati alla mamma e amano tutte le donne che le somigliano. In età  adulta sono spesso incapaci di staccarsi dalla sua figura che, per loro, incarna la perfezione. Tutti e due i sessi sono rotondetti, hanno un sorriso disarmante, non fanno molti capricci, ma quando si impuntano non cambiano più idea. La testardaggine è il loro peggiore difetto. Tuttavia sono dei teneroni e quindi apprezzano i peluche, anche giganti, e gli animali come cani e gatti. Non sono particolarmente portati per gli sport ma potrebbero utilizzare monopattini hi-tech e biciclette per fare un po’ di movimento.

LEONE

La fama di re della foresta si manifesta con evidenza nei maschi e nelle femmine di questo segno di fuoco, governato dal Sole, che sanno farsi obbedire meglio di qualunque altro segno dello zodiaco. Sono esuberanti, al punto da costituire spesso un problema per mamme, baby sitter e chi se ne deve occupare. Le bambine sono molto attente al guardaroba che vogliono scegliere di persona, incuranti dei consigli materni. Sono dotate per la danza e gli sport. I bambini osservano tutto quello che succede intorno a loro e vogliono tenere la situazione sotto controllo fin nei minimi dettagli. Quando si accorgono di non essere al centro dell’attenzione, fanno capricci tremendi. Ambedue i sessi sono alquanto esibizionisti, e non possono fare a meno dell’attenzione non soltanto di mamma e papà , ma di nonni, zii, amici di famiglia, baby sitter, insomma di tutti quelli con i quali vengono in contatto. I loro giocattoli saranno vistosi, tali da attirare l’attenzione dei compagni di scuola. Andrebbero bene un paio di rollerblades per lanciarsi in slalom e piroette oppure l’ultimo gioco per la consolle. Sono portati per la recitazione e quindi apprezzano il teatrino con le marionette, le recite ma anche l’impianto stereo con il microfono per cantare. Dietro al loro bisogno di risplendere nascondono spesso una natura generosa, che, quando sente di essere accettata, dà  il meglio di se stessa. I loro capricci sono inesorabili. Conviene soddisfarli nelle piccole cose ma reprimere gli eccessi, per arginare quel senso di onnipotenza che si accresce ulteriormente in età  adulta. Nella scelta della scuola bisogna tenere conto della loro necessità  di esibirsi e di praticare lo sport.

VERGINE

Bambine e bambini nati in questo segno di terra governato da Mercurio sono in genere dotati di qualità  che li rendono simpatici a tutti: discrezione, riservatezza e anche una certa dose di timidezza. In genere, la loro compagnia è apprezzata soprattutto perchè non tendono ad imporsi. Sono un po’ permalosi e, come tutti i loro coetanei, piantano grane. Sono capaci di capricci storici e indimenticabili per chi li accudisce ma, per fortuna, accade di rado. Quando si impuntano non è il caso di perdere tempo ed energie nel contrastarli, tanto nessuno riuscirà  a smuoverli. I bambini della Vergine si riconoscono subito dal rapporto minuzioso e un po’ maniacale che stabiliscono con il denaro: ne capiscono subito l’importanza e cominciano presto a tesaurizzare. Se volete assecondare la loro vena risparmiatrice potrete offrir loro un salvadanaio o un gioco di società  come il monopoli oppure un kit di aeromodellismo per costruire elicotteri e volivoli con precisione svizzera. Questo segno ha fama di essere il più pulito dello Zodiaco, e anche i più piccoli non smentiscono questa caratteristica. Per il rito del bagno apprezzeranno i pupazzetti e i libri galleggianti o il sapone a forma di animaletto. Amano la pulizia in modo quasi ossessivo e pretendono di indossare indumenti impeccabili. Sono molto ordinati e meticolosi anche nel tenere in ordine la loro stanza e il loro zainetto e sono gelosi di tutto quello che possiedono al punto da diventare aggressivi quando qualcuno si impossessa dei loro oggetti personali. Sarà  bene arredare la loro stanzetta con mobili pieni di cassetti e angoli segreti perchè possano mettere a posto le proprie cose. Nel complesso, se non osteggiati in queste loro piccole manie, sono bambine e bambini facili da educare. La scelta della scuola dovrà  tenere conto soprattutto della loro mania della pulizia.

BILANCIA

Le bambine e i bambini nati in questo segno governato da Venere possiedono in modo molto accentuato tutti i doni caratterizzati dal pianeta dell’amore, della bellezza e dell’arte. Sono gradevoli per quel senso d’armonia che da grandi sarà  un elemento fondamentale del loro charme. Fin da piccoli sanno scegliere con sicurezza l’abbigliamento più elegante, e i loro primi capricci in genere si svolgono nell’ambito della scelta dell’indumento da indossare, sul quale non transigono. In genere i piccoli della Bilancia sono buoni, allegri, dimostrano fin dalla primissima età  il loro infallibile gusto estetico, preferendo giocattoli non vistosi, in materiali raffinati e di facile uso. Apprezzeranno i giocattoli in legno un po’ desueti, i giochi creativi, musicali e il lego per costruire macchinine e personaggi. Il loro lato debole è il bisogno di affetto. Lo potranno colmare con animali di compagnia come i gatti o dormendo con il peluche, ma è necessario tenerne conto, nell’educazione, soprattutto quando nasce un fratellino che scatena le gelosie. Lasciarli soli per occuparsi di altro li può ferire profondamente. Nella scelta della scuola più adatta sarà  bene prendere contatto con maestre e maestri facendo loro presente il loro bisogno di una presenza amica.

SCORPIONE

I nati in questo segno d’acqua governato da Marte sono in genere i bambini più interessanti e più complicati dello Zodiaco. Passionali più che affettivi, con una sessualità  molto evidente fin dalla nascita (specie nei maschi) occorre sapersi comportare con accortezza per evitare problemi durante la crescita. Le bambine già  all’età  di tre o quattro anni dimostrano un attaccamento esclusivo quasi morboso per il papà , per gli amici di famiglia, per i piccoli o grandi maschi che si vedono intorno. I maschi sono attaccatissimi alla mamma. Mamme e papà  devono essere preparati ad affrontare con disinvoltura le manifestazioni precoci della sessualità  dei loro piccoli, che scompare verso i cinque o sei anni, perchè è essenziale non colpevolizzarli rimproverandoli per le loro innocenti e spontanee manifestazioni sessuali. Se represse potrebbero causare disturbi nell’età  adulta. I genitori dovranno prepararsi a rispondere con pazienza alle inevitabili domande sulla sessualità  che porranno prima dei coetanei di altri segni. Ovviamente i loro divertimenti preferiti saranno il gioco del dottore e tutti quelli in cui potranno esprimere la propria sensualità . Il loro coraggio si mescola spesso con un istinto aggressivo che nell’età  adulta si indirizza verso obiettivi evolutivi. Nella prima infanzia invece la loro energia potrebbe manifestarsi solo come irruenza fisica, con pericolo di piccole ferite che si procurano maneggiando coltellini, tagliacarte e altre armi improprie. Fra i giochi apprezzeranno il piccolo chirurgo, il set da traforo o un libro che soddisfi le prime curiosità  in materia sessuale. Nella scelta della scuola più adatta sarà  bene tener conto della loro notevole energia che, se opportunamente canalizzata verso l’esercizio fisico, potrebbe renderli meno aggressivi e irrobustire il loro fisico.

SAGITTARIO

Bambine e bambini nati in questo segno di fuoco governato da Giove si riconoscono fin dalla prima infanzia per la simpatia che sanno suscitare in tutti per la loro sorridente disponibilità  ai rapporti. Spesso rotondetti e con visini accattivanti, hanno una facilità  a stabilire con chiunque un contatto amichevole e affettuoso che incanta. La loro innocente gioia di vivere si percepisce immediatamente. Apprezzano, fin dalla più tenera età , i dolciumi che vengono loro offerti. Ma non sono ghiotti solo di caramelle e biscotti, la loro innocente disponibilità  ai contatti umani li rende avidi di coccole e, quando cominciano a crescere, di conferme sia in famiglia che a scuola. Ed è questo, forse, il loro lato debole: non sanno selezionare bene gli amici e non è raro che la loro innocente disponibilità  sia delusa da persone alle quali hanno dato, troppo rapidamente, la loro fiducia. In genere non sono troppo capricciosi, ma i loro capricci hanno quasi sempre un significato: è il loro modo di segnalare la loro noia per la mancanza di continui stimoli sociali che li tengano occupati nel solo modo che a loro piace, quello della compagnia di altri esseri, bambini, piccoli animali come i criceti o anche giocattoli animati. Sembra studiato per loro il bau-chi, il nuovo cane elettronico interattivo, ma apprezzano anche bambolotti, peluche e video con cartoni animati da cambiare spesso per mantenere alta l’attenzione. La loro educazione non è difficile, basta procurare loro una perenne compagnia per farli felici. Nella scelta della scuola bisognerà  tenere conto di questa un po’ indifferenziata disponibilità  ai rapporti affettivi e sociali evitando scuole troppo affollate.

CAPRICORNO

Bambine e bambini nati in questo segno serio e prudente, governato da Saturno, si riconoscono subito dallo sguardo intenso, quasi adulto che molti di loro hanno fin dalla primissima età . Riservati, sanno stare da soli senza piantare grane e si sanno amministrare nella quantità  di cibo che sanno calibrare ai loro bisogni. Hanno gusti semplici, godono di piaceri naturali come le passeggiate nel verde e amano i giocattoli utili come i lego o i vari altri giochi di costruzioni. Le bambine non sono vanesie e non tengono eccessivamente all’abbigliamento, spesso preferiscono un paio di jeans a tenute più sofisticate ed eleganti. Lo stesso vale per i maschi che guardano con sospetto ogni indumento originale, dato che prediligono la classicità . Anche nei loro giochi, sanno scegliere quelli che hanno una certa utilità  formativa come il piccolo chimico o i computer educativi. Le bambine amano giocare alla parrucchiera e si divertono con le tinte e i trucchi lavabili. Apprezzeranno anche il kit per costruirsi le bambole da sole e, naturalmente, le raccolte di pokemon. Fin dalla prima infanzia dimostrano interesse per il denaro, per i conti e per l’aspetto pratico della vita. Nella scelta della scuola sarà  bene tenere conto del livello dei maestri e professori perchè li giudicano, giovanissimi, con una certa severità .

ACQUARIO

Queste bambine e bambini si riconoscono subito per la loro indipendenza e il loro anticonformismo, che nell’infanzia si manifesta anzitutto con il rifiuto per ogni genere di imposizione. Non appena imparano a parlare, la prima cosa che dicono di fronte alla pappa è: “Non mi piace”, cosa che cercano di comunicare anche prima di parlare. I divieti possono diventare controproducenti perchè, appena possono, si precipitano a trasgredirli, per il puro piacere di disobbedire. Sia bambine che bambini amano scegliersi da soli i vestiti, spesso in contrasto con le scelte materne o paterne, e il loro gusto è spesso stravagante. Nei loro giochi sono spesso originali e anche il loro approccio con i coetanei è insolito ma simpatico. Amano il contatto con gli animali e potrebbero imparare a cavalcare molto presto. Apprezzano i computer colorati con i programmi di musica o per imparare a leggere o programmi per software come “Adobe photo shop” per disegnare utilizzando effetti grafici sofisticati. Ed è normale, visto che l’informatica è la professione più adatta al loro segno. Nella scelta della scuola è ovvio che sarà  opportuno evitare ambienti troppo conservatori scegliendo invece una scuola che li apra anche ad attività , come gli sport all’aria aperta, l’informatica o l’arte applicata.

PESCI

Queste bambine e questi bambini sono aperti agli interessi più svariati e possono avere anche aspetti di genialità . Sembra infatti che in questo segno sia nato il numero più alto di geni. Comunque sia, i piccoli pesci sono sempre attenti. Le bambine sono inguaribili romanticone e sognano fin dalla più tenera età  l’incontro con il Principe Azzurro. Anche i bambini non sono da meno, e spesso si vedono in veste di salvatori dell’umanità , come abili spadaccini al servizio dei bisognosi. Apprezzeranno le spade da D’Artagnan, le alabarde spaziali da Guerre Stellari o il costume da Zorro. Ciò che più sorprende è la facilità  con la quale sanno cambiare amicizie, interessi e passare da un gioco ad un altro. Fin dalla tenera età , si coglie la loro mutevolezza. Con gli anni si trasforma in apertura culturale e sociale ma, nell’infanzia, può essere scambiata per un elemento di instabilità . I loro giochi possono essere dei più diversi: vanno dalle bambole tradizionali alle consolle, da una puzzle architettonico a un gioco di società  e possono essere abbandonati senza motivo appena qualcosa di nuovo attira la loro attenzione. Amano gli animali con devozione e spirito di sacrificio.Nella scelta della scuola non vi sono regole particolari, basterà  essere disponibili a farli cambiare scuola non appena ne manifestino il desiderio dato che nessun segno come questo sa intuire le sue reali necessità  fin da piccolo

1,022 Visite totali, 1 visite odierne





Lascia un commento