Nell’orto e nel giardino secondo i segni zodiacali

33.jpg

LA LUNA nell’orto e nel giardino secondo i segni zodiacali Piccole curiosita che non sempre sappiamo

Regole base:

Quando la Luna è in segni di Fuoco (Ariete, Leone, Sagittario) si seminano, curano e raccolgono piante da seme e da frutto. Esempio: fagioli, piselli, pomodori.Quando la Luna è in segni di Terra (Toro, Vergine, Capricorno) si seminano, curano e raccolgono piante da radice.

Esempio: carote, rape, ravanelli, patate. La semina si effettua a Luna calante per evitare l’infestazione dei parassiti. Inoltre: piantare e raccogliere tuberi quando la Luna è in segni d’Acqua il prodotto è acquoso e di difficile conservazione.Quando la Luna è in segni d’Aria (Gemelli, Bilancia, Aquario) si seminano, curano e raccolgono piante da fiore. La semina deve avvenire con la Luna crescente.Quando la Luna è in segni d’Acqua (Cancro, Scorpione, Pesci) si seminano, curano e raccolgono piante da foglia. La semina deve avvenire generalmente con la Luna crescente, salvo che per la lattuga, per evitare che la pianta fruttifichi eccessivamente a scapito della tenerezza e compattezza del prodotto. A meno che non si tratti di primizie.

Se non è possibile effettuare semine e trapianti nel segno favorevole e non si può aspettare il seguente, le cure vanno effettuate nel segno adatto.

I trapianti, le potature, gli innesti, la raccolta di cereali, noci, nocciole, mandorle si effettuano subito dopo il plenilunio, quando la Luna inizia la fase calante.

Le ortensie devono essere potate con la Luna crescente.

Le riproduzioni per talea vanno fatte con la Luna crescente.

Chi vuole raccogliere fieno deve falciare a Luna calante, i prati vanno falciati a Luna crescente.

I fiori e le foglie da seccare vanno raccolti a Luna calante.

I fiori recisi profumano di più se si raccolgono dopo il plenilunio

I pomodori da consumare freschi in insalata vanno raccolti con la Luna piena, mentre per i pomodori da conserva si raccolgono dall’inizio della Luna calante.

I cetrioli vanno piantati il primo giorno di Luna piena.

Le conserve alimentari andrebbero preparate durante l’ultimo quarto di Luna calante.

Il vino va imbottigliato con la Luna calante e mai quando il tempo minaccia cambiamenti.

1,281 Visite totali, 2 visite odierne





Lascia un commento