Aborigeni Australiani- Il potere dei cristalli e i viaggi astrali

92.gif

Gli iniziati dei mekigar erano in grado di visitare il Sogno facendo crescere delle penne dall’acqua sacra di cristallo liquefatto versata su di essi dal Padre universale. I mekigar potevano salire a volonta nell’altro mondo arrampicandosi per la corda aerea.Usando cristalli di quarzo e la visualizzazione,e possibile viaggiare astralmente oltre il nostro mondo conscio. Ventiquattro ore prima di tentare di viaggiare astralmente, mettete il vostro cristallo nell’acqua e lasciatelo per un intero ciclo solare e lunare.

 

Potete spruzzarvi quest’ acqua sulle braccia per far crescere le vostre ali invisibili di soffici penne. Come gli iniziati dei mekigar, mettetevi un cristallo di rocca, sui piedi per consentire loro di allentare la loro presa sulla terra. Mettete il cristallo vicino al cuore, dove il Padre universale mise la fiamma sacra, e sentite il cristallo suscitare il desiderio di andare oltre l’immediato. Toccatevi la lingua con il cristallo affinche la vostra voce interiore possa parlare. Infine mettetevelo sulla fronte proprio sopra e tra gli occhi. Questa e considerata la sede del terzo occhio. Lasciate che la sua chiara visione vi porti nei mondi invisibili. Sdraiatevi immobili all’aperto sotto le stelle, se e caldo, oppure su un letto o un divano dove potete vedere il cielo. La luna piena e un periodo propizio per il viaggio astrale. Tenete il vostro cristallo nelle mani chiuse a pugno e chiudete gli occhi. Con l’occhio della mente, guardate il cristallo diventare sempre piu grande finche non siete dentro di esso e il suo splendore iridato riempie ogni fibra del vostro essere. Vedete una porta in un angolo ed entrate attraverso essa nella notte, stendete le vostra bianche ali e volate dove volete. Quando volete tornare a casa, volgetevi verso oriente e vedrete la luce scarlatta sulla porta per rientrare nel cristallo. Lasciate che il cristallo vi racchiuda nelle sue soffici nuvole benigne e dormite finche il sole non vi sveglia.

 1,217 total views,  1 views today

Lascia un commento