Lo Zodiaco nella Mitologia : Ariete e Toro

13.gif

ARIETE

Il 21 marzo il Sole entra nella costellazione dell’Ariete dando inizio all’equinozio di primavera. La natura si risveglia con una forza creativa che si diffonde in ogni direzione senza un ordine preciso. L’Ariete è il primo segno dello Zodiaco, è maschile ed è un segno di fuoco. Il suo geroglifico, stilizza l’animale rappresentandone le corna. In questo primo segno si identifica l’inizio, dove tutto è allo stadio indifferenziato, la materia da ordinare. Data la sua valenza di inizio, nell’anatomia umana viene associato alla testa.

Continua a leggere

 1,931 total views,  1 views today

Lo Zodiaco nella Mitologia : Leone e Vergine

13.gif

LEONE

Dal 23 luglio al 22 agosto, si entra nel segno del Leone, secondo segno di fuoco che segna per il mondo vegetale il culmine della maturazione e dell’esplosione dei colori, e per il mondo umano la maturità  intellettuale. In questo segno il Sole ha il suo domicilio, Marte è in esaltazione con Saturno in esilio e Urano in caduta. Il geroglifico rappresenta la stilizzazione della coda di un leone, il cui termine oltre che dal latino ha una derivazione di origine greca che significa staccare. Se con il Cancro avveniva la nascita dell’uomo, con il Leone si produce un distacco da intendersi come presa di coscienza di sè. Infatti, in tutte le mitologie, il Leone simboleggia l’affermazione dell’individualità , ma contiene anche il simbolo divino del principio della vita poichè l’astro dominante è il Sole. Continua a leggere

 1,449 total views

Lo Zodiaco nella Mitologia : Gemelli e Cancro

13.gif

GEMELLI

Il segno zodiacale dei Gemelli (dal 21 maggio al 21 giugno) conclude la primavera. Dall’archetipo del segno si può dedurre che l’energia che nell’Ariete era indifferenziata, e che nel Toro veniva ricevuta dalla terra, nei Gemelli dà  origine a un ciclo di differenziazione e individuazione.Il fuoco originario della sorgente di vita (Ariete) si condensa nella materia e si cristallizza nell’Uovo (Toro) che si suddivide in maschile e femminile con il segno dei Gemelli. Infatti il geroglifico rappresenta due unità  parallele unite in basso e in alto da due linee orizzontali: si tratta di due opposti complementari uniti come in un matrimonio, dove le due line orizzontali rappresentano il tempo e lo spazio. Continua a leggere

 1,665 total views,  2 views today