Il Miele,il cibo degli Dei

22.gif

Il miele ha ispirato molte leggende affascinanti e racconti sui suoi poteri magici sono stati tramandati nella storia. Le civiltà  antiche, consapevoli del valore del miele, idearono nuovi modi d’impiego sia come alimento sia per usi esoterici o terapeutici. Gli egizi scoprirono la sua utilità  nell’arte dell’imbalsamazione dei defunti: durante la sepoltura dei faraoni accanto al sarcofago venivano posti dei vasi contenente il pregiato nettare che insieme con altre cibarie servivano per il lungo viaggio verso l’altra vita. Grandi filosofi e scienziati del passato quali Aristotele e Ippocrate furono attratti dalle laboriose api, che racchiusero nelle arnie al fine di studiarne la complessa vita sociale, prelevandone il miele per il consumo personale, avendone compreso il potere curativo e le caratteristiche terapeutiche. Continua a leggere

 1,321 total views,  1 views today

Il topinambur

22.gif

Pochi lo conoscono come alimento, ancora meno come rimedio terapeutico. Il topinambur, che grazie a un altissimo contenuto di inulina, una particolare fibra altamente solubile, è il migliore alleato alimentare dei diabetici. Favorisce la secrezione lattea e contrasta la ritenzione idrica.Contiene le vitamine del gruppo B e grazie al contenuto della fibra solubile, le pochissime calorie, sono ancora meno assorbite dall’organismo. Per cui, se consumato senza condimenti pesanti è ideale nelle diete dimagranti.

Continua a leggere

 1,647 total views