Oroscopo dei Bimbi

2.gif

ARIETE

L’infanzia di questo segno di fuoco governato da Marte è tra le più ruggenti. Coraggio e capacità  di affermazione, che si riscontrano fra gli adulti dell’Ariete, si traducono, nell’infanzia, in capricci e in un atteggiamento spericolato. Le bambine si impuntano appena possono per imporre la propria personalità  mentre i maschi sono maneschi, aggressivi, e vogliono misurarsi con i compagni anche più grandi. Veri e propri vulcani in azione, vanno presi per il verso giusto affinchè si trasformino nei più simpatici dello Zodiaco.

Continua a Leggere

532 Visite totali, nessuna visita odierna

La Chiave di Salomone e gli Influssi dei pianeti

97

 

La Chiave di Salomone si dilunga nel descrivere i data astrologici relativi alla scelta dei giorni e le ore nel quali devono essere eseguiti i vari generi di rituali. L’autore del testo considera evidentemente che tutti coloro che nutrono interesse per le scienze occulte debbono avere sufficiente conoscenza dell’Astrologia per essere in grado di determinate i giorni e le ore dei pianeti. Tuttavia i concetti e le terminologie delle operazioni astrologiche considerate da Salomone sono completamente estranei al lettore moderno, e riprodurle integralmente sarebbe del tutto inutile. Nell’Appendice I sono stati perciò aggiornati e semplificati i calcoli, del resto abbastanza elementari, necessari per determinare il momento più favorevole per eseguire un rito magico. Nella Chiave, e così in tutti gli altri Grimori antichi, si raccomanda di scegliere con la massima attenzione la data e l’ora per qualsiasi operazione magica. Un errore può avere come conseguenza il fallimento dell’impresa, e nel caso dei rituali per le Evocazioni o per le opere di odio, morte, ecc., anche gravi danni per l’operatore. Prima di determinare giorno ed ora corretti il mago deve aver presente ciò che sta per compiere e quindi stabilire quale pianeta governa quel tipo di operazione.

Continua a Leggere

714 Visite totali, nessuna visita odierna

Vacanze? Si con i nostri amici a 4 Zampe!

articoli.gif

Micia: Ciao, lo so che io e te non ci parliamo, sia perchè tutti dicono che cani e gatti sono nemici, sia perchè, in effetti, non è che tu mi ispiri molta fiducia, ma volevo chiederti una cosa: i tuoi padroni quest’anno ti portano in vacanza? Fido: Veramente sei tu che te la tiri un po’, che ti metti lì al sole con piglio aristocratico e ti pulisci i peli come una
regina”  comunque…non saprei. In effetti ho ascoltato poco fa il telegiornale e le cose che dicevano non mi sono molto piaciute nè mi sono sembrate
incoraggianti”  Micia: Lo so, lo so, ogni anno la stessa storia..guarda è una
tragedia” insomma, non è giusto. Hai sentito? Ogni anno 150.000 animali da compagnia vengono abbandonati e la maggior parte durante il periodo estivo quando i proprietari vanno in vacanza e hanno seri problemi a trovare delle strutture dove gli animali sono ammessi Fido: Sì, e lo sai che in media si tratta di un abbandono ogni due minuti?? Considerando anche i pesci rossi e le tartarughe?…assurdo”
e io che per tutto il tempo fatico e lavoro: insomma mica è facile fare il simpatico con quei mocciosi che mi vengono a tirare la coda e le orecchie e mi scambiano per un cavallo e vogliono farsi i giri in
groppa” arghh, che vita da Cani!!! Micia: Non dirlo a me”  sono lì che sonnecchio tranquilla e vengono a rompere puntualmente le scatole con grattini e
carezze” e io devo anche sforzarmi di fare le fusa” insomma, un po’ di privacy, un po’ di pace, non è mica facile fare questo mestiere: l’animale da compagnia, non è prevista neppure la pensione e tantomeno le
ferie” .anzi per tutta risposta ti abbandonano in autostrada, una mia amica c’è rimasta secca l’estate
scorsa” . fff, che vita da Gatti!!. Continua a Leggere

721 Visite totali, 2 visite odierne

Lilith

 

2.gif

Il significato astrologico di Lilith affonda le sue radici nei miti e nelle leggende antiche e le origini del suo simbolismo si ritrovano nelle prime versioni della Bibbia ebraica.Lilith fu la prima compagnia di Adamo e fu ripudiata e scacciata dall’Eden perchè trasgredì al volere divino.Nell’Astrologia moderna, la Luna Nera rappresenta alcuni lati oscuri dell’animo umano: delinea il centro delle pulsioni inconscie e della componente individuale di ogni persona.

Continua a Leggere

1,103 Visite totali, 1 visite odierne

Una corretta alimentazione Segno per segno

40.gif

Ariete:I nati sotto il segno dell’Ariete sono solitamente ottime forchette, tendenti a privilegiare più la quantità  che la qualità , amano piatti concreti e sostanziosi ma esigono rapidità  del servizio: odiano le lunghe attese e i tempi morti tra un piatto e l’altro.Ingoiano spesso frettolosamente il cibo.Le proteine sono molto importanti nella loro alimentazione e per questo prediligono le carni, magari con una salsa saporita.Alcuni consigli:- Cercare di mangiare anche carni bianche o alternare con piatti di verdure;- Smettere di fumare o limitare drasticamente il consumo di sigarette, in quanto il tabacco è un vasocostrittore;- Aumentare il consumo di fosfato di potassio che è il sale cellulare del vostro segno, (contenuto ad esempio in lattuga, spinaci, carote, mele e limoni) per contrastare i sintomi di stanchezza e i mal di testa.

Continua a Leggere

570 Visite totali, 1 visite odierne

I Segni Zodiacali Cinesi

18.gif

TOPO I nati del Topo sono dotati di notevole fascino e sanno quindi circondarsi di amici fidati e di un partner alla loro altezza, capace di condividere i raffinati piaceri della vita che il Topo desidera concedersi.La capacita’ di mantenere i nervi saldi anche nelle situazioni piu’ difficili garantisce spesso una carriera lavorativa fulminante.La passione per i viaggi e il desiderio di provare sempre nuove esperienze rende il Topo trasgressivo in gioventu’ e saggio in eta’ adulta.L’unico rischio per il Topo e’ di eccedere in presunzione e di non dare sufficiente spazio a chi gli sta intorno.

Continua a Leggere

634 Visite totali, 1 visite odierne

Aborigeni Australiani- La Creazione,Terra Sacra,Fenomeni naturali,rituali e cerimonie

92.gif

Molte tribù aborigene condividevano la credenza in un padre celeste (uno dei suoi nomi era Ungud), una potenza senza forma, invisibile, onnipresente, che si manifesta in ogni pianta, roccia, animale ed esse re umano. Jarapiri, il Serpente arcobaleno, era la forma visibile, manifesta, dell’Essere Supremo o Padre universale senza forma (il suo equivalente invisibile era chiamato Ekarlarwan). Jarapiri venne dal mare o, secondo un altro mito, dal sottosuolo e diede forma alla terra. Egli dorme ancora nelle sorgenti, sotto cascate o in grotte sacre e viene ridestato ogni anno mediante i riti sacri della tribù per fare la pioggia.La formazione della terra non fu programmata ma fu la conseguenza (di conflitti tra gli esseri celesti. Jarapiri o Kunukban, il Serpente arcobaleno, venne sulla terra ferma per catturare Ekarlarwan, l’invisibile essere Supremo, per ottenere da lui i segreti della gente, del diritto, del rituale e delle cerimonie. Jarapiri si trovò invece a dare la caccia al cane di Ekarlarwan, Djaringin, che funse da animale da richiamo. Il cane seguì un percorso serpeggiante per tutto il paese e le giravolte del serpente che lo seguiva strisciando crearono elementi salienti del paesaggio, fiumi e sorgenti.

Continua a Leggere

885 Visite totali, 1 visite odierne

Aborigeni Australiani-Origini della magia Australiana e il sogno

92.gif

La magia degli aborigeni australiani è stata plasmata dalle dimensioni, dalla stabilità  geologica e storica, e dalla scarsa densità  demografica dell’Australia. Prima dell’arrivo dei coloni europei, duecento anni fa, gli aborigeni abitavano in 7.686.884 chilometri quadrati di territorio, nove decimi dei quali pianeggianti. Originariamente, vivevano principalmente nelle zone costiere ma, quando si stabilirono gli insediamenti europei, furono costretti a trasferirsi nell’entroterra semiarido o desertico.Gli aborigeni arrivarono dall’Asia sud orientale in due migrazioni al meno 40.000 anni fa, e vissero in un ininterrotto e peculiare isolamento e in armonia con la natura. A causa del loro stretto rapporto con le forze naturali, perfino qualcosa di apparentemente insignificante come lo sbocciare d’un particolare fiore divenne per essi un segno che certi animali stavano per entrare nel loro territorio. Quando sbocciavano i gialli fiori delle acacie, ciò indicava che oche gazze sarebbero volate di acquitrino in acquitrino nella loro migrazione annuale e quindi potevano essere catturate.Per gli aborigeni, la magia era inseparabile da questo mondo natura le e la vita era un continuo rituale. La loro tradizione è orale, tramandata attraverso miti e rituali, e dipinta sulle pareti delle grotte e di formazioni rocciose naturali. I graffiti rupestri illustravano specialmente la credenza degli aborigeni nel Tempo del Sogno quando i loro dèi crearono gli esseri umani da piante, animali ed elementi naturali, che divennero i loro totem o spiriti guardiani.Particolarmente importanti erano i canti, che avevano poteri magici.

Continua a Leggere

834 Visite totali, 1 visite odierne

I primi alimenti del bambino

93.gif

Vostro figlio sara probabilmente pronto per gli alimenti solidi verso il quarto o sesto mese. Prima di questo momento, infatti. il suo apparato digerente potrebbe non essere sviluppato a sufficienza per tollerarli. Sara felice di mangiare se lo mostrera allungando le mani e facendo con la bocca i movimenti tipici della masticazione.-  La scelta migliore come prima alimento solido e il riso,molto facile da digerire. Diluitelo con latte materno, acqua bollita raffreddata o latte artificiale. Se allattate al seno, il latte materno dara a questo cereale un odore e un sapore familiare. In seguito, potreste passare a quello artificiale o all’acqua.

Continua a Leggere

545 Visite totali, 1 visite odierne

I Bambini e il Latte

93.gif

Ogni mamma puo scegliere se allattare il proprio bambino al seno o artificialmente: si tratta comunque di un momento importante. E nelle prime settimane che si consolida il legame tra madre e figlio ed e importante rilassarsi e viverle insieme: la scelta che farete sara comunque quella giusta.

Ecco qualche consiglio riguardante il latte.–  Il latte materno fornisce il migliore nutrimento, cui si aggiungono altre importanti sostanze utili per proteggere il bambino dalle infezioni. Il primo liquido materno non e ancora latte ma e fondamentale per il bambino: si tratta di un liquido bianco giallastro detto colostro, ricco di anticorpi e proteine e con meno grassi e zuccheri del latte. Continua a Leggere

577 Visite totali, 1 visite odierne

La storia dei fiori e della medicina popolare

44.gif

Gli aborigeni hanno sempre fatto ricorso alla flora esotica del loro paese per cura della mente, il corpo e lo spirito. Per significava il benessere emotivo ed accedere mondo dei sogni”, raccolgono la rugiada che si posa sui petali all’ alba e, in molti casi, raggiungono a mangiare i fiori.

GLI ABORIGENI AUSTRALIANI La “sauna floreale” e tipica della tradizione terapeutica aborigena e rappresenta una delle prime forme di floriterapia, risalente a circa diecimila anni fa. La cerimonia, che oggi si svolge ancora come in passato, e guidata dal Maban, un uomo o una donna guaritori e Guardiani della Legge. La sauna viene preparata rivestendo una buca poco profonda con tizzoni ardenti a loro volta ricoperti da uno strato di terra. Bagnando la terra con l’acqua si ottiene il vapore necessario per la sauna. Il corpo del paziente viene quindi spalmato con un composto di argilla e fiori (scelti per l’ occasione) per far si che l’essenza floreale venga assorbita dalla pelle.

Continua a Leggere

598 Visite totali, nessuna visita odierna