O-G-M Cosa sono le biotecnologie

articoli.gif

Stai entrando in un supermercato?Fai attenzione: nel tuo carrello potrebbero finire dei cibi modificati geneticamente! Le multinazionali che producono O.G.M. (sigla che sta per organismo geneticamente modificato) non hanno alcun interesse a informarci sulla loro presenza e sul modo in cui vengono prodotti. Si tratta di piante, animali o altri organismi (ad esempio batteri), il cui DNA è stato modificato con l’inserimento di geni provenienti da un altro organismo, anche di una specie completamente diversa: che ne diresti di un po’ di grano modificato col gene dello scarafaggio? Oppure delle fragole modificate col gene di un pesce artico?

Continua a Leggere

1,022 Visite totali, 1 visite odierne

Luna,Ascendente e Discendente

39.gif

La luna oltre che ad un movimento rotatorio intorno alla Terra ha un movimento “oscillatorio” ovvero una fase in cui si alza dalla linea dell’orizzonte, giorno dopo giorno fino a raggiungere il suo punto massimo più alto del cielo (luna ascendente) da sud a nord, in questi 14 giorni la luna attraversa i segni zodiacali del sagittario, capricorno, acquario, pesci, ariete e toro poi torna ad invertire in discendente il movimento e tornare ad abbassarsi verso l’orizzonte (luna discendente) da nord a sud.

Continua a Leggere

4,183 Visite totali, nessuna visita odierna

Un anno con la luna nel frutteto Maggio/Agosto

39.gif

MAGGIO-GIUGNO:La potatura verde che andrai ad effettuare, in luna calante transitante nei segni zodiacali dei frutti, darà  la forma che desideri alla tua pianta e migliorerà  la ventilazione nell’interno della stessa, le gocce di rugiada si asciugheranno in breve tempo riducendo il pericolo delle malattie, anche i frutti assorbiranno meglio i raggi del sole e prenderanno un bel colore. Elimina i succhioni e i rami a legno vigorosi, perchè succhiano la linfa destinata ai frutti, che ora sono in fase di ingrossamento. In giugno, fino quasi metà  luglio, con la luna ascendente, raccoglierai le albicocche e le ciliegie. Vespe, calabroni ed uccelli possono danneggiare la tua frutta, per i primi appendi qualche bottiglia di plastica, sui rami, non troppo in alto, con due dita di sciroppo, composto da acqua e zucchero. Gli uccelli, ghiotti soprattutto di ciliegie, puoi provare a spaventarli con qualche busta colorata di plastica appesa sui rami, finita la raccolta ricordati di toglierle, sono veramente antiestetiche e antiecologiche

Continua a Leggere

794 Visite totali, nessuna visita odierna

I Trigoni

39.gif

Ogni coltura ha il suo trigono che si deduce dalla finalità  del prodotto. Le cure colturali ai vegetali vanno eseguite nello stesso trigono di semina. Semplificherò con un esempio: della carota si adopera la parte sotterranea quindi è una radice, le operazioni di semina e cure colturali (trattamenti biologici) andranno eseguite nel trigono della radice (toro, vergine, capricorno), anche la raccolta. La patata è una radice, se raccolta nel trigono delle foglie (cancro, scorpione, pesci) avrà  un sapore acquoso e non si conserverà  a lungo. L’insalata andrà  seminata, curata e raccolta nel trigono delle foglie e così via.

Continua a Leggere

1,179 Visite totali, nessuna visita odierna

Un anno con la luna nel frutteto Settembre/Dicembre

39.gif

SETTEMBRE-OTTOBRE:Settembre e la prima metà  di ottobre, con la luna ascendente o calante nei segni zodiacale dei frutti, raccogli le pere e le mele prima che completino la loro maturazione, se è piovuto, fai asciugare la frutta prima di raccoglierla. Attento ai rami del pero, sono molto fragili e staccando la frutta si possono rompere. Raccogli le mandorle, le nocciole e le noci, mettile ad essiccare per 2 settimane circa al sole, poi riponile in un ambiente fresco e asciutto. Le mandorle vanno liberate dal guscio esterno, le noci dal mallo, per facilitare l’asciugatura, per questa operazione, usa un paio di guanti di plastica, perchè il mallo delle noci macchia le mani di marrone scuro. In ottobre inizia a pensare dove sistemare nuove piante, lavora il terreno, sempre avendo prima sparso quest’ultimo, di ottimo letame maturo di almeno un anno, è importante che il letame non sia fresco perchè brucierebbe le piante. Scava le buche pari al numero delle piante da mettere a dimora. Per concimare ti consiglio il letame di pecora, di cavallo o mucca, secondo la mia esperienza mi sembrano tutti e tre idonei per le piante del frutteto familiare.

Continua a Leggere

819 Visite totali, nessuna visita odierna

Le radici pagane del Natale

20.gif

Del sole

Per inspiegabile che sembri, la data di nascita di Cristo non è nota. I vangeli non ne indicano nè il giorno nè l’anno […] fu assegnata la data del solstizio d’inverno perchè in quel giorno in cui il sole comincia il suo ritorno nei cieli boreali, i pagani che adoravano Mitra celebravano il Dies Natalis Solis Invicti (giorno della nascita del Sole invincibile).Nel corso della ricerca di informazioni e documenti riguardanti le origini pagane del Natale, quello che stupisce è che la data del 25 dicembre, prima di diventare celebre come compleanno di Gesù, sia stata giorno di festa per i popoli di culture e religioni molto distanti tra loro, nel tempo e nello spazio.

Continua a Leggere

863 Visite totali, nessuna visita odierna

Un anno con la luna nel frutteto Gennaio/Aprile

39.gif

GENNAIO-FEBBRAIO :Quando la temperatura è di alcuni gradi sottozero, meglio sospendere i lavori nel frutteto che causerebbero solo disagio alle piante, se invece le temperature non sono scese sotto zero, non è nevicato, si può iniziare la potatura invernale. Il momento migliore è quando la luna calante, transita nei segni zodiacali dei frutti/fuoco, ariete, leone e sagittario. La potatura invernale, dovrebbe limitarsi al taglio dei rami secchi e dell’asse centrale delle giovani piante, per favorire la formazione dell’impalcatura. Nelle piante adulte, dove è necessario, andrà  sfoltita la chioma Puoi dare con la potatura, la forma che vuoi alla tua pianta.

Continua a Leggere

949 Visite totali, nessuna visita odierna

Astrologia e Astri

2.gif

Il sistema dell’astrologia occidentale classica è basato, sull’osservazione degli astri e l’applicazione di statistiche; viene organizzato intorno al Sole e attribuisce specifici caratteri e qualità  ai pianeti.L’Astrologia tiene quindi conto della posizione dei pianeti nei segni e nelle case e rileva le interazioni di questi pianeti fra loro e nei riguardi dell’Ascendente e del Medio Cielo. A seconda dei segni e delle case in cui si trovano, i pianeti assumeranno così sfumature diverse a seconda della posizione in cui si trovano.Ogni pianeta domina un’area della nostra vita.

Continua a Leggere

868 Visite totali, nessuna visita odierna

Appuntamento perfetto,segno per segno

2.gif

Ariete Gli Arieti sono impulsivi, attivi e vivaci, quindi per conquistarli è necessario fargli vivere nuove avventure. Gli sport sono la ciliegina sulla torta. Qualunque sia quello da te praticato, aprirà  una breccia nel cuore dell’Ariete! Cibi piccanti o giochi da tavolo possono essere la miglior conclusione di una lunga giornata. Alla fine di tutto un buon libro è il miglior modo di salutare un Ariete. Questo segno apprezza la cultura più di ogni altra cosa.

Continua a Leggere

882 Visite totali, nessuna visita odierna

Storia ed usi astrologici dell’Incenso

43.gif

Gli incensi venivano utilizzati già  in epoche remote per propiziarsi l’aiuto delle divinità , con apposite ritualistiche si veniva a contatto con energie sottili che con le loro vibrazioni aiutavano a risolvere svariati problemi della quotidianità . Ad esempio in Egitto veniva dato loro un potere esoterico e quando bisognava preparare una cerimonia o un rito propiziatorio si facevano fumigazioni di incenso durante l’alba, il mezzogiorno e al tramonto.

Continua a Leggere

765 Visite totali, nessuna visita odierna