Risotto ai bruscandoi (Luppolo)

26.gif

Ingredienti per 4 persone:

350 g di vialone nano-30 ml di olio d’oliva extravergine-1 cipolla-100 g di germogli di luppolo (detti anche “bruscandoi”)-50 g di burro-50 g di formaggio grana-vino prosecco q.b.-sale q.b.

Procedimento: rosolare una cipolla tritata finemente in una casseruola contenente 30 ml di olio, unire le punte dei germogli di luppolo e lasciare che insaporiscano. Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto. Versare un bicchiere di vino prosecco e lasciare evaporare. Procedere nella normale cottura del riso per circa 20 minuto a fuoco basso aggiungendo un pò alla volta del brodo bollente. A fine cottura mantecare con un il burro ed il formaggio grana grattugiato.

 

germogli luppolo

972 Visite totali, 1 visite odierne

Memoria Officinale: Ginkgo biloba L

33.jpg

Il Ginkgo, un fossile botanico del mondo primitivo, è considerato da secoli il simbolo della forza invincibile in tutto l’Oriente, considerato sacro, è sempre presente nei pressi di templi antichi.Esemplare di un gruppo di Gimnosperrne, le Ginkgoacee, estintosi 200 milioni di anni fa, il Ginkgo è un albero che può raggiungere i 40 metri di altezza, ed caratterizzato dalle tipiche foglie a ventaglio di un verde intenso nella fase vegetativa e giallo oro prima della caduta in autunno; il Ginkgo è una specie dioica, con un sistema riproduttivo primitivo, in Occidente troviamo quasi esclusiva mente esemplari maschili, l’esemplare femminile che forma il frutto è presente in tutto l’oriente anche per il largo uso che se ne fa del frutto e dei semi in svariati settori, dalla cosmetica, all’industria dei detersivi ed alimentare.

Continua a Leggere

651 Visite totali, nessuna visita odierna