Il Ciclo Lunare

19.gif

Per ciclo lunare s’intende soprattutto il cosiddetto ciclo sinodico. E la ciclica alternanza, riconoscibile anche a occhio nudo, di Luna crescente e calante dovuta alla posizione in cui si trova la Luna rispetto alla Terra e ai raggi solari.Il vocabolo “sinoclico” si riferisce, ongmariamente, al ciclo di 24 ore di luce e tenebre che sta alla base di ogni vita, anche nelle sue componenti chimiche e organiche. Tale ritmo di 24 ore trova la sua immagine riflessa ingrandita nell’altemanza delle fasi lunari. La rivoluzione sinodica della Luna (il periodo quindi tra una Luna nuova e l’altra) dura 29 giorni, 12 ore, 44 minuti e 2,8 secondi. Essa viene suddivisa in 28 cosiddette case ciascuna delle quali dura circa 1 giomo (24 ore).

Continua a Leggere

862 Visite totali, nessuna visita odierna

Nell’Universo olografico la realtà è un’illusione

24

Vi è un’impressionante quantità  di dati scientifici che confermano la teoria di Pribram, ormai, infatti, condivisa da molti altri neurofisiologi. Il ricercatore italo-argentino Hugo Zucarelli ha recentemente applicato il modello olografico ai fenomeni acustici, incuriosito dal fatto che gli umani possono localizzare la fonte di un suono senza girare la testa, abilità  che conservano anche se sordi da un orecchio.

Continua a Leggere

697 Visite totali, nessuna visita odierna

Meditare con i Chakra

1

Portate le mani in centratura, fate tre respiri lenti e profondi, inspirate dal naso ed espirate dalla bocca. Immaginate di vedere sopra il vostro capo una luce molto luminosa, brillante, di un bel bianco splendente. Da questa luce potete trarre tutti i colori che volete, quelli che vi servono al momento. ( ) Ora portate le mani a V sul pube ed immaginate che vi entra dal capo una luce rossa vibrante, scende fino al cuore passa dalle braccia ed esce dalle mani. ( )

Continua a Leggere

661 Visite totali, nessuna visita odierna

Lo Zucchero raffinato

24

Nel 1957 il Dr. William Coda Martin tentò di rispondere alla seguente domanda: Quand’è che un alimento è tale e quando invece è un veleno? La sua definizione di veleno era, dal punto di vista fisico: Qualsiasi sostanza che inibisce l’attività  di un catalizzatore che sia una sostanza secondaria, chimica o un enzima che attiva la reazione.

Continua a Leggere

549 Visite totali, 1 visite odierne

In tutte le cose c’è un lato positivo…e in questa qual’è?

24

Quando in una famiglia accade una tragedia, per esempio la perdita di un congiunto, i parenti mettono da parte i loro rancori e si avvicinano gli uni agli altri per darsi forza, calore e incoraggiamento. Poi passata l’emozione del momento tutti tornano sulle rispettive posizioni… Continua a Leggere

658 Visite totali, nessuna visita odierna

Il Borghese

24

IL BUON BORGHESE USA E DETERIORA ; La società  opulenta consuma il pianeta di Wu Ming 5 .Attraverso la produzione di oggetti che non sono più pensati per essere utilizzati fino a un vero e proprio “consumo”, ma per essere rimpiazzati a una velocità  sempre più vorticosa in base a meccanismi di desiderio indotto, la materia vivente e quella non-vivente del pianeta vanno, queste sì, davvero consumandosi. Il consumo di merci equivale alla consunzione della materia della quale si compone la Terra.

Continua a Leggere

712 Visite totali, nessuna visita odierna

Le Vie del Lino

24

In periodo di fascismo io avevo un maestro fascista, era anche il podestà  di Santa Ninfa, una brava persona ma pur sempre un fascista! Ogni tanto sollecitava mio padre perchè mi facesse indossare la camicia nera, per partecipare ai saggi ginnici che si tenevano in paese ogni sabato. Continua a Leggere

811 Visite totali, nessuna visita odierna

Il Calendario Cinese in sintesi

18.gif

La Repubblica popolare cinese adotta ufficialmente il calendario gregoriano; d’altra parte, il calendario giuliano era già  conosciuto e utilizzato in Cina fin dai tempi di Marco Polo. Tuttavia, accanto al calendario gregoriano, continua ad essere osservato, soprattutto per le festività , l’antico calendario lunare cinese.

Si tratta, in realtà , di un calendario lunisolare e si presenta simile, per molti aspetti, al calendario ebraico. Anche il calendario cinese prevede, infatti, anni comuni, composti da 12 mesi e da 353, 354 o 355 giorni, e anni embolismici, composti da 13 mesi e da 383, 384 o 385 giorni.

Continua a Leggere

737 Visite totali, 1 visite odierne

Astrologia cinese Parte 3

18.gif

La Capra, dal cuore gentile, è una creatura vulnerabile, di sentimenti delicati, che risveglia in chiunque un forte istinto di protezione. Sensibile e tenera, ama le favole e le storie d’amore tristi e malinconiche, ma non la si può certo definire masochista, anzi sinceramente non capisce come possano esistere persone che provano piacere a commiserarsi e soffrire.

Continua a Leggere

706 Visite totali, nessuna visita odierna

Astrologia Cinese Parte 1

18.gif

In occidente il Topo non è certo un animale molto amato, ma in oriente le cose non stanno così; qui il topo è un animale apprezzato ed è simbolo del primo segno dello Zodiaco cinese. Fu il primo animale, e il più rapido, ad accorrere all’appello del Buddha (lo Zodiaco cinese è infatti formato in base all’ordine di arrivo di ciascun animale presso il Buddha morente) e i cinesi nutrono da sempre ammirazione per il suo temperamento.

Continua a Leggere

742 Visite totali, nessuna visita odierna