Casina mia

Casina mia

ARIETE, Oroscopo: particolarità dei segni

2.gif

21 MARZO – 20 APRILESegno CardinaleGiorno della settim. MartedìPietre portafortuna DiamanteRubinoDiaspro Rosso AmetistaColori RossoArancioneFiori GarofanoPapaveroTulipanoGinestraMetalli FerroEssenze SandaloLavandaAnimali Lupo GalloCARATTERISTICHE GENERALI:Segno di fuoco dominato da marte e plutone. L’ariete possiede grande forza ed energia,e’ sempre pronto a prendere l’iniziativa. Istintivo e dinamico , talvolta incorre in gravi errori dovuti alla mancanza di riflessione.

Continua a Leggere

470 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Pelle grassa seborroica

articoli.gif

Per questo tipo di pelle il trattamento principale è rappresentato dalla detersione, al fine di eliminare quotidianamente il sebo in eccesso. I detergenti devono essere non comedogenici, cioè non devono contenere sostanze che possano indurre l’insorgenza di comedoni, ma contemporaneamente non devono essere troppo energici o aggressivi, perchè possono provocare un fenomeno definito “rebound sebaceo”, per cui dai pori fuoriesce ancora più sebo. Sono indicati sia i detergenti a risciacquo (meglio se non a base di saponi) sia i latti di pulizia. La pelle deve essere sciacquata abbondantemente con acqua tiepida per eliminare completamente ogni residuo grasso, poi con acqua fredda per chiudere i pori. Alla fine è consigliato l’impiego di un tonico alcolico dall’effetto astringente. Per il giorno e la notte una crema leggera e opacante per attenuare l’effetto lucido. Periodicamente può essere utile l’applicazione di una maschera purificante (ad es. a base di argilla) in grado di asciugare per assorbimento l’eccessiva secrezione sebacea o di uno scrub (gommage) per rimuovere le cellule morte di superficie.Due volte l’anno, alla fine dell’inverno e alla fine dell’estate, è utile un trattamento con un siero levigante per ridare lucentezza e rendere più liscia la pelle.

Continua a Leggere

467 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

I problemi dei capelli

articoli.gif

Nel periodo autunnale è facile trovare sul pettine o sul cuscino una gran quantità  di capelli; non è solo un’impressione, sembra infatti che in questo periodo sia maggiore la quantità  di follicoli piliferi in fase di ricambio. Questo evento tuttavia è di solito passeggero e non deve preoccupare: si tratta semplicemente dell’accentuazione di un fenomeno presente tutto l’anno.

Continua a Leggere

463 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Casina mia

Quanto dura un cosmetico?

articoli.gif

Qual è la durata di un prodotto di bellezza quando non è espressamente indicata sulla confezione? E come comportarsi una volta che si è aperta una confezione ma non la si è utilizzata completamente? Quali danni possono derivare? A queste domande non è facile rispondere con sicurezza.Secondo la legge italiana, attualmente la data di scadenza e di produzione deve essere obbligatoriamente indicata solo sulle confezioni dei cosmetici che presentano una validità  inferiore ai trenta mesi (ovvero due anni e mezzo). Anche se alcune case produttrici indicano comunque la data di produzione e di scadenza per una maggiore tutela del consumatore, nella maggior parte dei cosmetici non è riportata la data entro la quale devono essere utilizzati.

Continua a Leggere

465 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

I frantoi d’Italia in festa

articoli.gif

Tutte le regioni d’Italia celebrano la bontà  e la tradizione di pane e olio d’oliva: dalla Liguria alla Puglia, dalla Toscana alla Sicilia, dall’Umbria alle Marche alla Campania: gli alimenti principe della tradizione gastronomica del Mediterraneo sono protagonisti della quinta edizione di “Pane e Olio in Frantoio 2006”, che si svolge domenica 26 novembre, in centinaia di piazze italiane, proponendo un ricco programma di iniziative tra convegni, visite guidate ad aziende e frantoi, e momenti di intrattenimento organizzati città  per città .

Continua a Leggere

487 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Influenza: le armi per combatterla

articoli.gif

Saranno le condizioni meteorologiche sfavorevoli, con continui sbalzi di temperatura e umidità  fuori controllo, o il vestiario inadeguato o ancora i tanti errori dello stile di vita: fatto sta che l’influenza e i primi malanni d’autunno stanno già  mietendo vittime a tutto spiano.

Continua a Leggere

448 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Due kiwi al giorno per star bene

29.gif

Quando si avvicina l’inverno e il rischio influenze diventa sempre più reale. Il corpo chiede più vitamine per contrastare i mali di stagione. E allora che fare? Basterebbero un paio di arance al giorno o, meglio, un paio di kiwi, così spiegano i dietologi, per assumere la vitamina C sufficiente a prevenire l’insorgenza di molte malattie croniche.E se è vero che questa vitamina può contribuire al benessere di tutti, per le donne lo è ancora di più: l’acido ascorbico (il nome scientifico della vitamina C)

Continua a Leggere

474 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Un Aiuto dalla natura : VINO ALL’IPERICO

33.jpg

Un vino medicamentoso, da preparare preventivamente e conservare ben chiuso in una bottiglia di vetro scuro. Macerare una manciata di sommita’ fiorite di iperico, in 1 litro di vino bianco, per almeno 10 giorni, filtrare e conservare ; 3 bicchierini da liquore al giorno, in caso di asma.

437 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Casina mia

Casina mia

Un Aiuto dalla natura : VINO ALLE FOGLIE DI NOCE

33.jpg

Oltre che stimolare il fegato e aiutare la digestione, questo vino ha un ottimo sapore. In un litro di buon vino bianco, secco e possibilmente biologico, metti a macerare, per un ciclo lunare, una grossa manciata di foglie di noce essiccate. Puoi berne un bicchierino dopo i pasti.

396 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Casina mia

Un Aiuto dalla natura : VINO ALLE RADICI DI TARASSACO

33.jpg

Macerare una manciata di radici di tarassaco, in un litro di vino bianco, per dieci giorni, in un vaso di vetro, filtra e conserva in una bottiglia di vetro scuro. Puoi berne tre bicchierini al giorno, durante i pasti: Utile in caso di insufficenza epatica.

418 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Un Aiuto dalla natura : VINO ALLE FOGLIE DI TARASSACO

33.jpg

Contro l’atonia muscolare, vascolare e gastrointestinale, lascia a macerare per una settimana le foglie di tarassaco nel vino rosso. Filtra e conserva al fresco, in una bottiglia di vetro scuro. Puoi consumarne due bicchierini da liquore al giorno, durante i pasti principali.

399 Visite totali, nessuna visita odierna

Casina mia

Nell’orto e nel giardino secondo i segni zodiacali

33.jpg

LA LUNA nell’orto e nel giardino secondo i segni zodiacali Piccole curiosita che non sempre sappiamo

Regole base:

Quando la Luna è in segni di Fuoco (Ariete, Leone, Sagittario) si seminano, curano e raccolgono piante da seme e da frutto. Esempio: fagioli, piselli, pomodori.Quando la Luna è in segni di Terra (Toro, Vergine, Capricorno) si seminano, curano e raccolgono piante da radice.

Continua a Leggere

479 Visite totali, 1 visite odierne